Home

Bilancio Sociale
 

Creare impatto, il valore del nostro social footprint

05/09/2017

Primi di Settembre, anche in Invitalia Ventures si riparte di slancio dopo la pausa estiva. A fine luglio il nostro Cda ha approvato la relazione ed il bilancio semestrale, confermando la tendenza positiva già consolidata nel 2016.  E dunque utili per 350mila euro nel 2016 e di 176mila euro al primo semestre 2017. Risultati di cui tutti noi in IV siamo particolarmente orgogliosi. Ma non ci fermiamo qui: è tempo anche per presentare ai nostri stakeholder una sorta di primo bilancio sociale della nostra attività.

Perché la nostra missione è consegnare investimenti ad alto impatto, economico e sociale.

Così, Invitalia Ventures ha investito nel primo anno di attività operativa del nuovo Fondo Italia Venture I 8 milioni di euro articolati in 11 operazioni, innescando complessivamente 23 milioni di euro. Questo grazie al meccanismo di co-investimento che caratterizza la strategia del fondo.

Pur essendo all’inizio della sua attività, lo scorso anno il fondo ha contribuito per il 12% del totale degli investimenti in startup italiane. Ad oggi gli investimenti totali sono saliti a 16 (due ancora undisclosed), con un impegno di oltre 10 milioni di euro da parte della SGR, che nell’insieme ha attivato 32,5 milioni di euro.

Invitalia Ventures ha operato prevalentemente in settori di rilievo per il pubblico (salute, inclusione sociale, mobilità sostenibile, energie rinnovabili), puntando su innovazione strategica e tecnologie dal valore di mercato dirompente.

L’impatto in termini di occupazione è stato altrettanto significativo: gli investimenti dello scorso anno hanno consentito alle aziende in portafoglio di generare 60 posti di lavoro (+40% di occupazione post investimento). I dipendenti sono altamente qualificati, under 40, in media per oltre il 30% donne. L’ingresso del fondo nelle aziende ha accelerato il percorso di crescita e ha contribuito in alcuni casi a facilitare l’attrazione di talenti internazionali. Ed il rientro di giovani italiani nel nostro Paese.

Questi risultati confermano il ruolo chiave del fondo istituzionale del venture capital italiano, che contribuisce a una crescita del Paese sostenibile, integrata e di lungo periodo. E adesso, avanti tutta per chiudere con grandi numeri anche il 2017!